Amazon acquista Double Helix

Amazon acquista Double Helix

Il colosso del commercio elettronico Amazon avrebbe acquistato la game house californiana Double Helix, una società sviluppatrice di videogames a cui si devono titoli come per esempio "Killer Instinct", per Xbox One, e "Strider", attualmente in implementazione per Capcom.

Tale acquisizione rappresenterebbe una conferma dell'interesse verso il mercato dell'intrattenimento videoludico più volte espresso dal CEO Jeff Bezos, le competenze della Duble Helix potrebbero essere utilizzate per la produzione di giochi fruibili tramite Kindle Fire.

Continua dopo la pubblicità...

Ma il progetto del gruppo di Seattle potrebbe essere ancora più ambizioso e arrivare fino alla creazione e alla commercializzazione di una nuova console di gioco basata sul sistema operativo Android ed equipaggiata con un processore prodotto dalla Qualcomm.

Bezos, che nel 2012 aveva deciso di aprire la divisione Amazon Game Studios, sarebbe affascinato dall'idea di proporre qualcosa che rappresenti una via di mezzo tra una console e un dispositivo mobile, ma il mercato è pronto per un nuovo concorrente di Xbox e PS?

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.