Anonymous smentisce gli attacchi contro Facebook

Anonymous smentisce gli attacchi contro Facebook

Nelle scorse ore si era diffusa in Rete la notizia che la crew di hacktivisti Anonymous fosse in procinto di sferrare un attacco contro il social network più grande della Rete; le indiscrezioni davano per fissata anche la data dell'incursione: il 28 gennaio.

La voce di un attacco a Facebook è stata diffusa in Rete tramite un filmato postato anche su YouTube che, secondo molti, non sarebbe neint'altro che lo scherzo di un buontempone...

Lo stesso gruppo di hackers, infatti, ha smentito tali rumors, per quanto riguarda la campagna di attacchi che Anonymous sta sferrando in questi giorni, dopo il blocco di Megaupload e Megavideo, Facebook non rientrebbe tra gli obbiettivi da colpire tramite DDoS.

I più maliziosi hanno sostenuto che Anonymous al momento non sarebbe ancora in grado di creare un danno alla creatura di Mark Zuckerberg, essa infatti funzionerebbe grazie ad un data-center che conta circa 60 mila server, forse troppo grande per essere attaccato.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.