Anticipazioni su iOS 9

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteTasto "compra" su Instagram e Pinterest
  • SuccessivoE-commerce e normative UE, un rapporto conflittuale
Anticipazioni su iOS 9

A pochi giorni di distanza dalla Worldwide Developers Conference 2015 di San Francisco, conferenza che inizierà l'8 giugno e durante la quale la Casa di Cupertino incontrerà gli sviluppatori, cominciano a circolare in Rete le prime anticipazioni riguardanti quelle che dovrebbero essere le caratteristiche del sistema operativo mobile iOS 9.

Nello specifico sembrerebbe che i designer di Apple non abbiano dovuto svolgere un gran lavoro a carico della piattaforma, l'impianto grafico di quest'ultima dovrebbe infatti rimanere immutato, e quindi "minimalista", a parte alcune modifiche marginali; stesso discorso (o quasi) per quanto riguarda la funzionalità aggiuntive.

Continua dopo la pubblicità...

Secondo indiscrezioni il vero punto di forza di iOS dovrebbe essere il supporto per il Force Touch, una tecnologia per l'interpretazione dei comandi inviati tramite differenti livelli di pressione sul touchscreen che, però, potrebbe rappresentare una vera novità solo una volta integrato nell'iPhone; tale feature è già presente sull'Apple Watch è nelle ultime release del MacBook.

Ma la nuova versione di iOS dovrebbe offrire compatibilita anche con un'altra funzionalità attesa da tempo, cioè la compatibilità con lo split screen; grazie ad esso gli utenti potranno aprire due diverse applicazioni all'interno della medesima schermata, il sistema si occuperà di suddividere adeguatamente l'area disponibile per la visualizzazione.

Un'altra novità particolarmente interessante dovrebbe riguardare la retrocompatibilità, in pratica i developer dell'azienda capitanata da Tim Cook sarebbero impegnati nello sviluppo (e ormai nei test) di due versioni di iOS 9, una dedicata ai melafonini e agli iPad di nuova generazione e un'altra concepita per i dispositivi più datati.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.