Brunetta prende accordi con Redmond

Renato Brunetta, Ministro per la Pubblica Amministrazione e l'Innovazione, si è recentemente reso promotore di un accordo con la Casa di Redmond per un progetto mirato ad intensificare la visibilità della PA italiana in Rete attraverso il motore di ricerca Bing.

Il protocollo d'intesa con la Microsoft segue di pochi giorni quello molto simile siglato con Mountain View; PA e tecnici di Redmond dovranno ora unire le loro energie per lo studio di soluzioni in grado di facilitare il reperimento di informazioni utili nel rapporto tra Amministrazione e cittadinanza.

Continua dopo la pubblicità...

Inoltre, i tecnici della PA dovranno poter acquisire dagli sviluppatori e dai gestori di Bing la formazione e le nozioni necessarie per la creazione e l'implementazione di piattaforme in grado di restituire risultati che vengano reperiti in Rete più facilmente all'interno dei motori di ricerca.

Per il completamento degli obiettivi su cui si basa il protocollo d'intesa non è previsto alcun onere a carico dello Stato, fatti salvi gli adeguamenti delle attuali piattaforme che potrebbero rendersi necessari per il miglioramento delle infrastrutture già disponibili.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.