Chrome dilaga a scapito di Internet Explorer

Chrome dilaga a scapito di Internet Explorer

Secondo le ultime rilevazioni pubblicate da StatCounter, nel corso del mese di luglio del 2012 Chorme, il browser Web sviluppato nei laboratori di Mountain View, avrebbe conquistato ulteriori quote di mercato in particolare a danno di Internet Explorer.

Attualmente il market share di Chrome sarebbe pari al 33,81%, contro il 32,04% del programma per la navigazione Internet della Casa di Redmond; la distanza tra i due software non sarebbe quindi ancora elevata, ma la tendenza sarebbe comunque quella ad un incremento di questo dato.

Continua dopo la pubblicità...

Firefox, il browser della Mozilla Foundation, starebbe invece attraversando un periodo caratterizzato da stagnazione se non da una diminuzione della propria quota parte arrivata ormai al di sotto dei 24 punti percentuali; Opera e Safari rimangono invece stabili.

Google Chorme è stato protagonista di una crescita entusiasmante, basti pensare che appena 12 mesi fa Internet Explorer poteva vantare un market share superiore di circa 20 punti, mentre il vantaggio di Firefox si aggirava allora intorno al 5%.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.