E-commerce: crescono i prodotti ma non i servizi

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteAGCM: sanzione da 100 milioni di euro per Google
  • SuccessivoIl COVID incrementa la spesa in tecnologia del 23%
E-commerce: crescono i prodotti ma non i servizi

Una rilevazione svolta dall'Osservatorio eCommerce B2C - Netcomm School of management del Politecnico di Milano sottolinea come nel corso dell'anno passato gli acquisti degli Italiani effettuati tramite piattaforme di commercio elettronico abbiano registrato un incremento pari a 3.4 punti percentuali raggiungendo un giro d'affari intorno ai 32.4 miliardi di euro.

Tra le cause di questa crescita troviamo anche gli effetti dei lockdown dovuti all'emergenza pandemica, ma è utile notare che se da una parta la domanda di prodotti è aumentata notevolmente, +45%, per 25.9 miliardi, dall'altra si sarebbe assistito ad una forte contrazione di quella relativa ai servizi, con un calo del 52% e ricavi per 6.5 miliardi di euro.

Informatica ed elettronica di consumo (con +1.9 miliardi), alimentari (+1.3 miliardi) e arredamento (+1.1 miliardi) avrebbero contribuito maggiormente al saldo positivo dei prodotti (nel complesso 8 miliardi in più rispetto all'anno precedente), mentre il turismo e i trasporti sarebbero stati i servizi a subire l'ammanco più severo (-6.7 miliardi).

A beneficiare di questa tendenza sarebbe stato in particolare il commercio elettronico al dettaglio, complice soprattutto la chiusura di esercizi fisici in tutto il Paese per diversi mesi, tanto che lo shopping online avrebbe conquistato un marketshare pari al 9% sul retail italiano contro i 7 punti percentuali rilevati nel corso del 2019.

Continua dopo la pubblicità...

Durante i lunghi periodi di chiusura caratterizzati dalla limitazione quasi totale della mobilità personale, il 50% degli esercenti e dei detentori di brand avrebbe incrementato il proprio fatturato di vendita online di oltre il doppio, contemporaneamente il 50% dei business partner avrebbe registrato un crescita compresa tra il 21 e il 75%.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.