Facebook: preoccupano le accuse di Yahoo!

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteKindle Touch in Italia entro il 27 aprile
  • SuccessivoLa Marina USA acquista console videoludiche di seconda mano
Facebook: preoccupano le accuse di Yahoo!

Il gruppo Yahoo! ha recentemente rivendicato la proprietà di una decina di brevetti che sarebbero stati violati dal social network più grande della Rete e farebbero riferimento a componenti fondamentali per il funzionamento di quest'ultimo. Mark Zuckerberg e soci non avrebbero preso l'iniziativa alla leggera.

Facebook è infatti sempre più vicino alla quotazione in Borsa e, per legge, è obbligato a comunicare alla SEC (Securities and Exchange Commission) qualsiasi avvenimento o condizione che potrebbe minare il valore delle proprie quotazioni o interessare i capitali sociali.

Continua dopo la pubblicità...

Diligentemente, i vertici del Sito in Blue avrebbero aggiornato il rapporto consegnato alla SEC in previsione del debutto a Wall Street, in esso sarebbe stato inserito un commento in cui le rivendicazioni di Sunnyvale verrebbero descritte come in grado di incidere pesantemente sul business di Facebook.

Non è facile difendersi in tribunale contro un colosso come Yahoo! a cui non mancano di certo i mezzi, a questo proposito i vertici del gruppo di Mark Zuckerberg avrebbero deciso di cautelarsi dando vita ad una campagna acquisti di centinaia di brevetti targati IBM.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.