Firefox 95 con RLBox per la sicurezza

  • Facebook
  • Twitter
  • Linkedin
  • Email
Firefox 95 con RLBox per la sicurezza

Gli sviluppatori delle fondazione Mozilla hanno integrato in Firefox 95 una nuova funzionalità dedicata alla sicurezza che prende il nome di RLBox. Si tratta di una feature basata sul meccanismo delle sandbox al cui interno eseguire script e aprire contenuti con la sicurezza che eventuali componenti malevole non andranno a compromettere il sistema ospitante.

RLBox è stata implementata in collaborazione con la University of Texas e la University of California di San Diego e non arriva come una una novità del tutto inedita, era stata infatti inclusa in versione sperimentale nel corso del 2020 in occasione del lancio di Firefox 74 per Windows e Linux e di Firefox 75 per l'ecosistema di Apple.

Con Firefox 95 RLBox è invece una dotazione di default sia su Desktop che su mobile, nel caso in cui dovesse essere identificata una falla o un'altra problematica di sicurezza la sandbox provvederà ad isolarle appoggiandosi ad un sistema basato su WebAssembly che è ormai considerato uno standard per l'esecuzione di codice tramite pagine Web.

Tale funzionalità è stata pensata soprattutto per porre temporaneamente rimedio a quelle che potrebbero essere delle vulnerabilità non note a carico del "Panda Rosso", grazie a RLBox esse vengono rese inattive e gli sviluppatori del browser hanno la possibilità di produrre le necessarie patch con la sicurezza di poter limitare i danni fino al loro rilascio.

Date le sue caratterisitche, RLBox dovrebbe offrire anche ad un contributo contro il proliferare dei supply-chain attack, questi ultimi infatti hanno l'obbiettivo di danneggiare un'infrastruttura senza prendere di mira una sua componente specifica ma cercando di rilevarne quelle meno sicure in tutti i passaggi che permettono l'erogazione di un servizio.

Claudio Garau

Web developer, programmatore, Database Administrator, Linux Admin, docente e copywriter specializzato in contenuti sulle tecnologie orientate a Web, mobile, Cybersecurity e Digital Marketing per sviluppatori, PA e imprese.

Non perderti nessuna news!

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.

Oppure leggi i commenti degli altri utenti