Galaxy Tab bloccato, ma solo in Germania

Una recente sentenza pronunciata da un giudice del tribunale di Dusseldorf aveva stabilito il blocco delle vendite nel Vecchio Continente del Samsung Galaxy Tab, ora, grazie ad un'improvvisa revisione della sentenza, il blocco rimarrebbe valido soltanto per il territorio tedesco.

Secondo i rumors circolati fino ad ora, la sentenza originale si sarebbe rivelata viziata da un semplice problema di competenza territoriale, la Corte di Dusseldorf non avrebbe infatti sufficienti poteri per poter imporre le proprie decisioni al di fuori dei confini dei confini nazionali con la conseguenza evidente che il blocco alle importazioni non può riguardare altre nazioni all'infuori della Germania.

Una novità che permette al colosso sud coreano di tirare un sospiro di sollievo dopo il brutto colpo di alcuni giorni fa che aveva fatto temere il peggio. Ma le buone notizie per Samsung non finiscono qui. Secondo alcune indiscrezioni non confermate sembrerebbe, infatti, che la casa di Cupertino abbia apportato delle modifiche a carico di alcune immagini presentate come prova per dimostrare la somiglianza tra Galaxy Tab e iPad. E' tuttavia molto difficile pensare che tali indiscrezioni possano trovare conferma: è alquanto improbabile, infatti, che Apple abbia deciso di intentare causa a Samsung basando le proprie pretese su semplici immagini contraffatte...

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.