Google Foto senza Google Plus

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteLa Russia avverte i giganti del Web: adeguatevi o vi blocchiamo
  • SuccessivoWindows 3.0 compie 25 anni

Già da tempo si sospettava che gli sviluppatori di Mountain View avessero intenzione di separare alcune funzionalità associate a Google Plus dal social network "di casa"; a conferma di tali previsioni vi sarebbe la recente decisione di rilasciare a breve l'applicazione Google Foto per la gestione delle immagini come soluzione installabile standalone.

Google Foto dovrebbe essere una delle novità preparate da Larry Page e soci per gli sviluppatori che parteciperanno al Google I/O 2015; le features incluse nella App potrebbero però essere più numerose rispetto a quelle precedentemente disponibili, cioè quando questo strumento era parte integrante dell'ecosistema di Google Plus.

Continua dopo la pubblicità...

Tra le funzionalità disponibili vi dovrebbe essere anche quella che consente di eseguire delle query sulla base dei soggetti ripresi, per fare un esempio, effettuando una ricerca basata sul termine "dog" (come riportato negli screenshot pubblicati da Android Police), verranno mostrate tutte le immagini che ritraggono un cane.

E' da precisare che il meccanismo alla base di tale feature non sarebbe stato ancora spiegato né risulterebbe completamente chiaro, per cui esso potrebbe non essere del tutto automatico e richiedere, ad esempio, che il proprietario delle foto esegua il tagging delle stesse per poterle fruire anche tramite le ricerche.

Tra le altre novità vi sarebbe anche un sistema più completo per l'interpretazione delle gestures, nuovi criteri per l'ordinamento delle immagini visualizzate (ad esempio sulla base della data di scatto), animazioni per le gallerie e Assistant (ex "Autoawesome") per la generazione automatiche di storie fotografiche.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.