Iphone 14: il chip shortage non ritarderà la produzione

  • Facebook
  • Twitter
  • Linkedin
  • Email
Iphone 14: il chip shortage non ritarderà la produzione

Secondo quanto ipotizzato dagli analisti di mercato la produzione del modello iPhone 14 non subirà alcun ritardo rispetto ai volumi precedentemente programmati dall'azienda, nonostante la sua portata mondiale il fenomeno del chip shortage non dovrebbe quindi influire sul numero di unità che verranno distribuite sul mercato nel prossimo futuro.

A confermarlo sarebbe stato uno studio condotto da da Jeff Pu, industry analyst della Haitong International Securities, secondo cui il prossimo smartphone della Casa di Cupertino verrà presentato senza ritardi (plausibilmente durante un evento che si terrà nel corso del prossimo autunno) e non vi saranno problemi di forniture presso i negozi.

Per il momento la realizzazione dello smartphone sarebbe giunta allo stadio EVT (Engineering Validation Test), una fase avanzata durante la quale gli ingegneri del gruppo capitanato da Tim Cook starebbero effettuando le ultime valutazioni utili a capire se il device è pronto per essere destinato alla produzione di massa e quindi alla vendita.

Per quanto riguarda invece la dotazione hardware del device, Pu avrebbe confermato che a suo parere i processori A16 saranno in dotazione ai soli modelli iPhone 14 Pro e iPhone 14 Pro Max. Tra le novità di questo componente vi dovrebbe essere un processo di produzione a 4 nm in grado di migliorare la precedente configurazione a 5 nm.

Quasi confermata anche la dotazione di un sensore ottico principale da 48 Mpx, mentre è probabilmente da escludersi la presenza di un fotocamera periscopica con zoom ottico da 5x. Quest'ultima dovrebbe essere invece uno dei punti di forza dell'iPhone 15 (che non arriverà prima del prossimo anno) e soltanto nei modelli Pro e Pro Max.

Claudio Garau

Web developer, programmatore, Database Administrator, Linux Admin, docente e copywriter specializzato in contenuti sulle tecnologie orientate a Web, mobile, Cybersecurity e Digital Marketing per sviluppatori, PA e imprese.

Non perderti nessuna news!

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.

Oppure leggi i commenti degli altri utenti