Microsoft compra VideoSurf per la ricerca dei filmati

  • ForumDiscuti sul forum
  • Precedente17 mila licenziamenti per Nokia Siemens Network
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup
Microsoft compra VideoSurf per la ricerca dei filmati

La casa di Redmond ha recentemente acquisito VideoSurf, un motore di ricerca per l'individuazione di filmati pubblicati in Rete; l'obbiettivo potrebbe essere quello di assicurarsi un asset grazie al quale creare un progetto alternativo a YouTube.

VideoSurf

Al momento non sarebbero stati resi noti i dettagli riguardanti l'acquisizione, ma secondo le indiscrezioni attualmente circolanti, la Microsoft dovrebbe aver sbarsato circa 70 milioni di dollari per far proprio questo nuovo servizio per la ricerca.

VideoSurf è disponibile sia per desktop che per dispositivi mobili, la versione per smartphone permette di effettuare delle ricerche basate su confronti: si riprende un'immagine filmata e i frame in essa contenuti vengono confrontati con immagini presenti in Rete.

Non disponendo di conferme ufficiali, ad oggi si possono fare soltanto delle ipotesi riguardanti i possibili utilizzi di VideoSurf da parte di Redmond: esso potrebbe essere utilizzato come servizio complementare a Bing, ma potrebbe essere anche integrato come nuova feature nella Xbox 360.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.