Nokia pensa ad un'alternativa al Surface di Redmond

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteGoogle: troppa Samsung fa male a Motorola
  • SuccessivoStop al telelavoro. Yahoo! non intende giustificarsi
Nokia pensa ad un'alternativa al Surface di Redmond

Forse i vertici del colosso finlandese Nokia non sono rimasti soddisfatti dalla scelta del partner Microsoft di escludere Espoo dalla realizzazione del Surface; perché non voler estendere ai tablet una collaborazione già in atto per gli smartphone Lumia con Windows Phone?

A confermare tale posizione sarebbe stato lo stesso CEO del gruppo, Stephen Elop, che, intervenenedo in occasione del World Mobile Congress 2013 di Barcellona, avrebbe reso noto che l'azienda potrebbe essere intenzionata alla commercializzazione di una propria "tavoletta magica".

Continua dopo la pubblicità...

Il dirigente di Nokia starebbe monitorando attentamente l'andamento delle vendite per il Surface, i dati disponibili attualmente potrebbero far pensare che un tablet del gruppo scandinavo sarebbe perfettamente in grado di concorrere con la soluzione realizzata da Redmond.

L'amministratore delegato di Ancaster si starebbe però limitando ad una dichiarazione d'intenti, questo perché ad oggi non è dato sapere se la Nokia sta effettivamente lavorando (almeno a livello di concept) ad un progetto per la creazione di un tablet.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.