Ricerche più precise con Google Verbatim

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteSteve Jobs pensava alla telefonia tramite Wi-Fi
  • SuccessivoEsordio per l'offerta in fibra ottica a 100 Mbps di Telecom
Ricerche più precise con Google Verbatim

Recentemente gli sviluppatori dei Mountain View hanno deciso di eliminare l'operatore "+" dagli strumenti utilizzabili per effettuare le ricerche, un'inziativa che non ha mancato di suscitare polemiche per via del fatto che il simbolo era stato sotituito dalle virgolette.

Tale operatore era stato rimosso per due motivi: primo perché esso era veramente poco utilizzato (da non più dello 0,5% degli utenti), secondo perché pare che esso non fosse abbastanza preciso restituendo spesso dei risultati poco attinenti con le ricerche.

Continua dopo la pubblicità...

Per superare i limiti imposti dal ricorso agli operatori, Google ha ora deciso di includere la funzionalità denominata Verbatim, grazie ad essa sarà possibile disabilitare alcune azioni svolte dall'algoritmo del motore di ricerca in modo da ottenere risultati in base ad un'interpretazione letterale delle keywords.

Ricorrendo a Verbatim verrà per esempio messa in stand by la correzione automatica, stesso discorso per quanto riguarda l'inclusione dei sinonimi e dei risultati basati sulla restituzione di risorse reperite analizzando la radice del termine o dei termini utilizzati (stemming).

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.