Gli utenti di Windows 10 preferiscono Chrome ad Edge

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteFacebook semplifica l'accesso al social network anche da connessioni lente
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup
Gli utenti di Windows 10 preferiscono Chrome ad Edge

Con il rilascio del sistema operativo Windows 10 la Casa di Redmond ha messo a disposizione degli utilizzatori anche un nuovo browser per la navigazione Web, quel Microsoft Edge introdotto per sostituire Internet Explorer e riconquistare la centralità un tempo avuta dall'azienda in questo segmento di mercato; ma come hanno reagito gli utenti a tale iniziativa?

Secondo una recente rilevazione condotta dai ricercatori di Quantcast, attualmente soltanto il 12% dei cittadini statunitensi che hanno deciso di adottare la nuova piattaforma di Big M avrebbero scelto Edge come browser per le proprie sessioni online; per il resto a dominare incontrastata sarebbe una soluzione della concorrenza, Google Chorme.

Continua dopo la pubblicità...

Nello specifico, a preferire l'applicazione di Mounatin View sarebbe ben il 70% del campione analizzato, con buona pace di Firefox e degli altri browser più o meno diffusi che attualmente si starebbero dividendo il restante 18%; è quindi probabile che un esito del genere sia stato per molti versi imprevisto dagli analisiti di Microsoft.

Windows 10 è stato rilasciato lo scorso 29 luglio e, da allora i terminali migrati a questo sistema sarebbero stati ben 110 milioni, una cifra assolutamente ragguardevole anche considerata la gratuità dell'aggiornamento per gli utenti di Seven e Windows 8; la positiva accoglienza riservata alla piattaforma non sarebbe stata però associata al medesimo entusisamo per il nuovo browser.

Per Chorme tale risultato rappresenterebbe un'ulteriore conferma del successo del progetto, ormai l'applicazione sarebbe infatti la più utilizzata al Mondo per la navigazione su Internet indipendentemente dal sistema operativo di riferimento; la mancanza (temporanea) del supporto alle estensioni di Edge potrebbe essere il maggior limite alla sua diffusione.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.