Australia: annullata l'ingiunzione per il blocco del Samsung Galaxy Tab 10.1

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteYaCy: il motore di ricerca "democratico" del P2P
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup

Un tribunale australiano ha deciso di ritirare l'ingiunzione che impediva la commercializzazione del tablet Galaxy Tab 10.1 nel paese; Apple, che aveva fortemente voluto il blocco, avrebbe già reso noto che presto ricorrerà in appello.

Si tratta dell'ennesimo episodio nella vera e propria Patent War mondiale che attualmente vede contrapposti il colosso sud coreano e l'azienda di Tim Cook e soci (più una serie di altri gruppi più o meno coinvolti); l'Australia è soltanto uno dei fronti di questo conflitto.

Continua dopo la pubblicità...

Il blocco australiano del dispositivo avrebbe verosimilmente causato forti perdite economiche per la Samsung, soprattutto in vista del periodo dedicato alle spese natalizie, cioè quando gli utenti sarebbero più propensi all'acquisto di dispositivi ad alta teconologia.

Intanto, i legali della Apple starebbero preparando le loro contromosse, in terra di Germania sarebbe stato già presentato un ricorso per bloccare la commercializzazione della versione del Galaxy Tab 10.1 appositamente modificato per rendere meno evidenti le somiglianze con l'iPad.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.