Le mani di Facebook su Waze

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteProblemi di statuto per Italia Digitale
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup
Le mani di Facebook su Waze

Il gruppo capitanato da Mark Zuckerberg sarebbe seriamente intenzionato all'acquisto della società israeliana che fa capo all'applicazione Waze; Menlo Park potrebbe quindi lanciarsi nel business della navigazione GPS ampliando l'offerta di funzionalità del proprio servizio.

Secondo i rumors attualmente circolanti, i manager dei due gruppo sarebbero in trattativa da alcuni mesi per definire le condizioni che dovrebbero portare alla fusione, ad oggi esisterebbe già un accordo preliminare che preluderebbe alla fase relativa al pagamento.

La cifra prevista per l'acquisizione dovrebbe aggirarsi intorno agli 800 milioni di dollari ma potrebbe arrivare anche al miliardo, per cui il passaggio della nota applicazione per la navigazione satellitare a Facebook dovrebbe costare a quest'ultimo più o meno quanto la fusione con Instagram.

E' da segnalare che il Sito in Blue ha già operato alcune acquisizioni importanti di startup in Israele, a questo proposito è possibile ricordare l'assunzione del controllo di Face.com per 70 milioni di dollari (nel 2012) e quella di Snaptu per 60 milioni avvenuta l'anno precedente.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.