Wall Street festeggia l'accordo tra Apple e China Mobile

Wall Street festeggia l'accordo tra Apple e China Mobile

L'ufficializzazione della partnership tra la Casa di Cupertino e l'operatore telefonico China Mobile per la commercializzazione dei dispositivi iPhone 5s e iPhone 5c, è stata accolta con estremo entusiasmo dagli investitori che hanno determinato un balzo nella quotazione del titolo Apple.

Nel corso delle contrattazioni le azioni della Mela Morsicata hanno raggiunto un massimo di 568.30 dollari assestandosi poi sui 566 dolari; avendo riportato le quotazioni su valori simili a quelli di un anno fa la Mela Morsicata potrà ora contare su una capitalizzazione di oltre 500 miliardi di dollari.

Commentando gli ultimi sviluppi a livello finanziario e commerciale, l'amministratore delegato della Mela Morsicata Tim Cook si sarebbe detto sicuro della continua crescita d'interesse riguardo ai prodotti Apple da parte dell'utenza cinese, una tendenza che dovrebbe culminare nel 2014.

L'unico limite alla diffusione degli smatphone di Cupertino potrebbe essere il loro prezzo, che comunque dovrebbe essere calmierato attraverso i piani tariffari della China Mobile, l'economia dell paese asiatico è infatti in continua espansione ma lo standard di vita medio è ancora ben lontano da quello occidentale.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.