Apple presenta iOS 9

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteOS X El Capitan, l'erede di Yosemite
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup
Apple presenta iOS 9

Come ampiamente previsto dagli analisti di settore, la Casa di Cupertino ha approfittato della WWDC 2015 di San Francisco per presentare il sistema operativo mobile iOS 9, ultimo aggiornamento della nota piattaforma che presenta importanti novità soprattutto per quanto riguarda l'assistente intelligente alle ricerche Siri.

Ora l'applicazione sarà in grado di comportarsi in modo differente a seconda del contesto che caratterizza una richiesta; si avranno così delle risposte più adatte possibili alle abitudini degli utenti, ad esempio per chi affronta una sessione di allenamento fisico tutte le mattine, o alle esigenze legate al momento corrente, come quando si è alla guida dell'automobile.

In pratica gli sviluppatori di Apple avrebbero lavorato con impegno per implementare le funzionalità proattive di iOS, ciòè quelle che permetteranno al sistema di prevedere in anticipo le esigenze degli utilizzatori; correte tutti i giorni ascoltando musica in cuffia? Il sistema si occuperà autonomamente di creare la vostra playlist.

Già oggi Siri risponde ad oltre un miliardo di query alla settimana, ma queste diventeranno plausibilmente molte di più nel prossimo futuro, l'applicazione infatti potrà effettuare ricerche di contenuti su servizi per il video streaming come YouTube, Vimeo o iTunes, stesso discorso per quanto riguarda le immagini archiviate tramite l'apposito "Rullino".

Continua dopo la pubblicità...

Ma la WWDC è soprattutto una conferenza per gli sviluppatori, quindi non poteva mancare una nuova API (Application Programming Interface), anche quest'ultima dedicata a Siri, che consentirà ai coder di interfacciare le proprie applicazioni con le ricerche dell'assistente di iOS in modo da fornire risorse anche quando provenienti da soluzioni di terze parti.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.